• Proposta di direttiva europea

    Limiti di esposizione alla formaldeide dei lavoratori

    11 aprile 2018

    Limiti di esposizione alla formaldeide dei lavoratori

    11 aprile 2018

    Con la riclassificazione della formaldeide come cancerogeno, divenuta operativa a inizio 2016, molte aziende del legno arredo si sono trovate a rivedere il proprio documento di valutazione dei rischi, in mancanza di un vero e proprio limite normativo che aiutasse a guidare questa valutazione. 

    Sul tema della valutazione del rischio di esposizione alla formaldeide, FederlegnoArredo è intervenuta nel 2017 con una propria linea guida basata sull’opinione dello SCOEL e sulla prima indicazione ufficiale sorta a livello regionale, da parte di Regione Lombardia. 
    Nel corso del tempo altre amministrazioni hanno fornito i loro pareri sul tema con i quali le aziende devono sempre confrontarsi. 

    Oggi registriamo una novità positiva che potrebbe portare a una maggiore uniformità di giudizio sia a livello nazionale  che a livello europeo.  

    La Commissione Europea, nell’ambito della revisione periodica della Direttiva Cancerogeni (Direttiva 2004/37/UE), ha infatti pubblicato una proposta di modifica mirata a stabilire nuovi limiti per 5 sostanze, tra cui la formaldeide.
    I limiti proposti dalla Commissione Europea quelli indicati nella raccomandazione del Comitato Scientifico per i limiti di esposizione professionale (SCOEL), pertanto
    - 0,37 mg/m³  (0,3 ppm) sulle 8 ore (TWA)  
    - 0,738 mg/m³  (0,6 ppm) sulle esposizioni brevi (STEL – 15 minuti – limite da non superare) 


    La proposta della Commissione, prima di arrivare ad approvazione, deve seguire un percorso legislativo di confronto con Consiglio e Parlamento Europeo, durante il quale potrà subire  delle modifiche anche sostanziali. L’ufficio Relazioni Istituzionali è impegnato a seguire l’iter decisionale rappresentando gli interessi della Federazione sia presso il governo nazionale che presso i deputati europei che seguiranno l’argomento.  Riteniamo però che le aziende associate debbano essere messe immediatamente  al corrente di questi sviluppi normativi europei che impattano fortemente sulle procedure aziendali. 

    Ricordiamo che anche in presenza di un limite europeo, è sempre possibile per uno stato membro richiedere limiti più stringenti, ma ci auguriamo che la presenza di un limite autorevole, riconosciuto a livello europeo, possa ridurre le differenze di interpretazione a livello nazionale e europeo. 

    Maggiori informazioni sullo stato di avanzamento di questa proposta saranno fornite nei prossimi mesi. 

    Ulteriori informazioni possono essere richieste all’ufficio Ambiente
    Omar.degoli@federlegnoarredo.it 
    tel. 0280604386

    Allegati
  • Pubblicati i nuovi limiti europei per le polveri di legno

    17 gennaio 2018
  • Salute sicurezza nei luoghi di lavoro – Circolare INAIL – Trasmissione telematica Registri cancerogeni

    30 ottobre 2017
  • Nuovo Bando ISI INAIL: Contributi per imprese che investono in sicurezza

    24 marzo 2017
  • Riclassificazione della formaldeide – Linee guida FederlegnoArredo 2017 per la valutazione del rischio

    24 febbraio 2017
  • Pubblicata la raccomandazione europea dello SCOEL sui limiti di esposizione alla formaldeide per i lavoratori

    13 dicembre 2016
  • Indicazioni della Commissione consultiva per la valutazione dello stress lavoro-correlato.

  • Pubblicata la guida di Regione Lombardia per gestione rischio formaldeide per i lavoratori

    30 novembre 2016
  • Convegno su formaldeide nella filiera del legno-arredo

    04 aprile 2016
  • Riclassificazione della formaldeide – Linee guida FederlegnoArredo per la valutazione del rischio – Settore imballaggi

    01 aprile 2016
  • Formaldeide – Riclassificazione della sostanza come cancerogeno 1B operativa dal 1 gennaio 2016

    14 dicembre 2015
  • Riclassificazione della formaldeide operativa dal 1 gennaio 2016

    26 marzo 2015
  • Disponibili i materiali del Webinar sulla formaldeide del 25 marzo 2015

    26 marzo 2015
  • Bando ISI INAIL per investimenti su salute e sicurezza

    24 febbraio 2015
  • Incentivi Inail per le aziende

    01 aprile 2014
  • Carrelli elevatori: Esclusione dei carrelli elevatori dall’obbligo di immatricolazione (aggiornamento)

    09 gennaio 2014
  • Aggiornamento dell'approfondimento "Carrelli elevatori, divieto di circolazione su strada" del 10/9

    Carrelli elevatori: circolare ministeriale e problemi di immatricolazione

    27 novembre 2013
  • Carrelli elevatori, divieto di circolazione su strada

    10 settembre 2013
  • Formazione gratuita sulla Sicurezza del lavoro per le aziende Lombarde (marzo 2013)

  • DVR: CHIARIMENTI sulla proroga dell'autocertificazione e nuove procedure standardizzate

    31 gennaio 2013
  • Sicurezza del lavoro e formazione

    Linee interpretative sull'accordo Stato Regioni

    25 luglio 2012
  • Less Dust

    Le conclusioni del progetto europeo sulle polveri di legno

    12 marzo 2010
  • Legno2008

    Lo stato dell'arte sulle polveri di legno

    16 maggio 2008
  • Formazione per la SICUREZZA SUL LAVORO

    Accordo Stato Regioni e Province autonome

  • Vademecum per il miglioramento della sicurezza e della salute con le polveri di legno