ASSOBAGNO
Associazione nazionale delle aziende produttrici di arredobagno
  • Ambiente bagno, scenario di design e innovazione

    12 dicembre 2017

    Ambiente bagno, scenario di design e innovazione

    12 dicembre 2017
    N17_Assobagno_15

    La profonda trasformazione del modo di vivere e abitare italiano, con un particolare focus sull’ambiente bagno, raccontati dalla ricerca “IT’S Made in Italy. Innovazione e qualità, futuro e storia dell’idrotermosanitario fabbricato e costruito in Italia, dal 1930 al 2030”. Realizzata da CRESME, con la collaborazione di Assobagno e il Centro Studi di FederlegnoArredo, la ricerca,  presentata da Lorenzo Bellicini nell’ambito del 19° Convegno ANGAISA lo scorso 30 novembre a Milano, ha dato una visione a medio termine positiva di un settore in crescita grazie soprattutto alla domanda di ristrutturazioni e riqualificazioni del patrimonio abitativo, privato e pubblico. 
    Nel corso del meeting Paolo Pastorino, presidente Assobagno di FederlegnoArredo, ha anticipato i punti più significativi de “Le Tendenze nell’arredobagno”, indagine realizzata dal Centro Studi di FederlegnoArredo presso le aziende associate, per conoscere  l’impegno e le risorse, attuali e future, delle imprese produttrici finalizzate a trasferire al mercato il valore aggiunto dei prodotti di arredo bagno di design made in Italy.
    Emerge un settore altamente innovativo, dove l’87% degli intervistati dichiara di investire in R&D e a cui dedicano circa il 2% del fatturato. Pastorino evidenzia anche i temi ritenuti importanti e trainanti nei prossimi 10 anni dalle imprese, che individuano il design come primo fattore strategico per la crescita aziendale, seguiti da risparmio idrico/energetico, realizzazione di prodotti green con impatto ambientale ridotto, innovazione tecnologica e prodotti sicuri nell’utilizzo, facili da pulire e multifunzione. Rispetto alle specificità di prodotto richieste dal mercato invece la ricerca pone, in ordine d’importanza fattori quali durabilità, personalizzazione, innovazione tecnico funzionale, certificazione, eco sostenibilità.
    Dall’indagine si evince pure che se i produttori dovessero diversificare i materiali da quelli utilizzati normalmente nella loro produzione, punterebbero principalmente su acciaio (26%), minerali, pietre e compositi (21%) e alluminio (11%), materiali con diverse caratteristiche di riciclabilità e/o atossicità, tutti ad ogni modo con un elevato impatto sensoriale. 
    Altri punti indagati sono la formazione e i servizi al cliente finale. Considerato che la distribuzione specializzata è il canale distributivo principale, le imprese produttrici intendono accrescere gli  investimenti nella formazione del personale tecnico-commerciale degli addetti agli showroom e degli installatori, indicando proprio in questa direzione e nei servizi la strada primaria dove la distribuzione specializzata dovrebbe a sua volta investire nei prossimi anni per distinguersi dalla GDO e dai nuovi attori sul mercato. 
    In chiusura Pastorino ha sottolineato l’importanza del rapporto con la distribuzione specializzata ritenuto basilare sia per approfondire il dialogo con il consumatore finale sia per rafforzare quei rapporti di filiera fondamentali per “tornare a vendere insieme il made in Italy in Italia”. Un percorso iniziato con Mauro Odorisio, proprio con un progetto dedicato alla formazione, che di certo proseguirà e si amplierà con Enrico Celin, neopresidente ANGAISA.

    Intervista a Paolo Pastorino

    Intervista a Paolo Pastorino

    12 dicembre 2017

  • Formazione e story telling per le showroom del futuro

    15 novembre 2017
  • Enrico Celin è il nuovo presidente ANGAISA

    31 ottobre 2017
  • Il bagno fucina creativa per i giovani designer

    16 ottobre 2017
  • Arredobagno. Design e vivacità si incontrano nelle tendenze di stagione

    25 settembre 2017
  • Gli USA amano il made in Italy

    19 maggio 2017
  • Conclusa con successo la 3°edizione di Bagno Accademia

    03 maggio 2017
  • BAGNO ACCADEMIA. Full immersion nel laboratorio pratico.

    24 marzo 2017
  • Al via la 3°edizione di Bagno Accademia

    20 gennaio 2017
  • La rivoluzione silenziosa della comunicazione nel Bagno

    18 maggio 2016
  • Salone del Bagno 2016, in pole position

    04 aprile 2016
  • Al via il Salone del Bagno 2016

    15 febbraio 2016
  • Il bagno si potenzia con l'export

    29 gennaio 2016