ANVIDES
Associazione nazionale imprese di verniciatura, imbiancatura, restauro, decorazione, stuccatura, finiture edili in genere
  • Anvides "si racconta"

    12 luglio 2017
  • ANVIDES ITALIA E MADE EXPO 2017

    13 marzo 2017

    ANVIDES ITALIA E MADE EXPO 2017

    13 marzo 2017
    N17_Anvides_04(0)

    Si è tenuto lo scorso 9 marzo 2017, durante lo svolgimento di MADE EXPO 2017, il convegno “Emozioni di Luce e Colori” organizzato da ANVIDES ITALIA che ha suscitato notevole interesse e apprezzamenti tra i presenti. 

    Il convegno, strutturato in due interventi, ha illustrato le strategie e gli strumenti utili a cui un pittore  edile  può attingere per lavorare meglio e proporsi sul mercato con un professionalità nuova sulla base di un’attenta analisi delle esigenze del cliente/committente e individuazione di soluzioni appropriate a partire dalla scelta del colore giusto con cui valorizzare ogni ambiente delle nostre case. 

    Il primo intervento “Il colore che dà luce: abilità e professionalità del pittore edile”, tenuto da Giovanni Napolitano, imbianchino professionista da oltre trent’anni e consigliere  di ANVIDES ITALIA, ha mostrato le potenzialità del colore così determinante nell’influenzare la luce dell’ambiente e gli stati d’animo. 

    Luce e colore sono intimamente legati nella vita di tutti i giorni, perché i colori cambiano, se cambia la luce che li illumina e il pittore edile sempre più è chiamato a cogliere queste emozioni di luce e colori, a riprodurle nelle case e trasmetterle ai soggetti che le abitano.

    Negli ultimi anni il pittore edile è diventato sempre più un mero esecutore, l'applicatore inerte di prodotti vernicianti con conseguenti ricadute della sua professionalità. La conoscenza delle diverse tipologie e caratteristiche di materiali impiegati è imprescindibile ai fini dell’esercizio della professione, ma non è sufficiente.

    La scelta del colore giusto con cui ‘tingere le diverse superfici di una casa’ diviene così elemento di differenziazione tra i diversi professionisti e rappresenta un parametro fondamentale di un lavoro manuale non più routinario, ma creativo. 

    Il secondo intervento intitolato “Colori minerali, dalla natura, per la qualità abitativa dei nostri edifici”, affrontato dall’Arch. Maria Elisabetta Tonali, esperta in architettura sostenibile e materiali naturali, si è focalizzato sui prodotti a base di silicati che arrivano da un ricerca centenaria, al passo con le tecnologie più innovative e nel rispetto dell’ambiente.  

    I colori minerali a base di silicato liquido di potassio, grazie alla loro natura ecocompatibile, consentono di creare comfort abitativo ovvero ambienti in armonia con chi li abita nonché di ristabilire i corretti valori che determinano la salubrità dell'aria all'interno degli ambienti.

    Le diverse certificazioni ambientali, al pari delle schede di sicurezza, costituiscono uno strumento di lavoro imprescindibile per chi vuole progettare con questa consapevolezza. Anche nella scelta delle finiture, in particolare ai silicati, e necessario conoscerle e saperne leggere i contenuti, palesi e nascosti. 

    Richiedi gli atti del convegno a anvides@federlegnoarredo.it

  • ANVIDES incontra le aziende di pitture e vernici

    14 marzo 2016