Sportello Tutela IP, un nuovo servizio di assistenza personalizzata per le aziende associate

Attivato un servizio gratuito di consulenza di primo livello in materia di tutela IP

13 marzo 2016

La Federazione da sempre combatte al fianco delle imprese per contrastare il fenomeno della contraffazione e per diffondere all’interno del tessuto imprenditoriale la cultura della protezione degli asset immateriali, primo fra tutti, la proprietà intellettuale. Proprio per questo, ha deciso di mettere a disposizione delle aziende associate un nuovo servizio in materia di tutela IP, in aggiunta alle attività formative, di supporto, orientamento, aggiornamento, ecc., garantite ormai da tempo. 

L’Ufficio Tutela Design Modelli e Marchi ha infatti attivato lo Sportello Tutela IP, per fornire alle imprese interessate un servizio gratuito di consulenza di primo livello in materia di tutela della proprietà intellettuale. 
Il primo mercoledì di ogni mese, le aziende potranno incontrare, previo appuntamento, un esperto e ricevere assistenza specialistica sulle materie di seguito indicate: 

  • la tutela in caso di contraffazione di un prodotto e/o di segni distintivi: prima assistenza e attività di indirizzo
  • i segni distintivi: il marchio di fatto e registrato, l’insegna, i nomi a dominio, quali marchi possono essere registrati, la funzione, la tutela e le possibilità di sfruttamento, i diritti di terzi
  • il design: i requisiti per la registrazione di un disegno o modello, la funzione, il loro sfruttamento e le possibilità di tutela anche ai sensi del diritto d’autore
  • il know how: in cosa consiste, i requisiti di validità, gli accordi di non divulgazione e come può essere protetto e valorizzato
  • il brevetto per invenzione e il modello di utilità: come si ottiene, la sua funzione, durata e il suo sfruttamento (le diverse tipologie di brevetto, la portata del diritto di brevetto, le invenzioni dei dipendenti)
  • la contrattualistica legata ai diritti di proprietà intellettuale (la circolazione dei diritti tramite i contratti di licenza, cessioni, accordi con i designer e clausole essenziali)
  • la pubblicità e i requisiti legali (le fonti, l’esame preventivo, la pubblicità ingannevole e comparativa, la pubblicità online)
  • la reputazione del brand e internet (strumenti di rafforzamento e tutela conto lo svilimento e l’annacquamento del brand online)
  • la tutela di un sito internet e dei suoi contenuti ai sensi delle norme sul diritto d’autore e sulle banche dati

Gli incontri verranno calendarizzati sulla base delle richieste delle singole aziende e si terranno presso la sede di Milano, Foro Buonaparte 65. 
Gli appuntamenti potranno essere richiesti all’indirizzo tutela@federlegnoarredo.it compilando l’apposito modulo.

Per maggiori informazioni sul funzionamento dello Sportello Tutela IP, scarica il Regolamento.

Leggi il comunicato del Presidente Snaidero.


Documenti