• Aggiornamento linee guida licenze FLEGT dall’Indonesia

    21 giugno 2017
  • EUTR: pubblicate le nuove linee guida della Commissione UE

    18 febbraio 2016
  • Nota esplicativa MIPAAF a seguito dei primi controlli sull’applicazione dell’EUTR

    21 dicembre 2015
  • Controlli EUTR – indicazioni a seguito dei primi controlli sull’applicazione dell’EUTR

    13 ottobre 2015
  • Due Diligence: Conlegno e WWF Italia lanciano il monitoraggio del mercato del legno e della carta

    28 luglio 2015
  • Studio statistico sulle importazioni dell’Unione Europea di legno e prodotti derivati

    23 luglio 2015
  • EUTR iniziano i controlli

    20 luglio 2015

    EUTR iniziano i controlli

    20 luglio 2015

    Si informano tutti gli Associati che nel corso di questo mese, il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF), ovvero l’Autorità Competente per il Regolamento UE 995/2010 ha intrapreso, attraverso i nuclei operativi CITES del Corpo forestale dello Stato, la prima campagna di controlli sulle aziende per verificare l’applicazione del suddetto regolamento: il fatto è stato confermato dal alcune aziende associate che hanno ricevuto un ispezione presso la propria azienda. 
    I controlli, che si terranno in tutte le regioni italiane, saranno svolti secondo i criteri esposti nel regolamento stesso in relazione al maggiore rischio di illegalità, quindi dando priorità alle importazioni di prodotti per i quali si può ipotizzare un elevato rischio di illegalità in relazione alla provenienza geografica del legname e alla specie legnosa.
    Nel corso delle visite ispettive verrà verificata da parte del CFS l’effettiva implementazione del sistema di “due diligence” da parte dell’operatore e verrà richiesta evidenza dei documenti comprovanti la valutazione del rischio effettuata per determinate filiere.Si ricorda a tal proposito che l’EUTR prevede non solo il reperimento della documentazione da parte dell’operatore, ma anche un’azione di valutazione del rischio ed eventuale mitigazione successiva delle quali è importante avere testimonianza scritta.
    Questa operazione di verifica da parte dell’Autorità competente è la diretta conseguenza del Decreto Legislativo n. 178 del 30 ottobre 2014 che, oltre a conferire al Corpo Forestale dello Stato le competenze in materia di controlli, dispone sanzioni di carattere penale ed amministrativo per i trasgressori. 
    Si precisa a tal proposito che il “Registro degli Operatori”, benché previsto dal suddetto Decreto, non è ancora stato reso operativo.
    Come già anticipato in precedenti comunicazioni si ricorda che FederlegnoArredo, al fine di dare concreto supporto a tutte le imprese associate coinvolte dalla normativa, ha attivato una task force di riferimento. Clicca qui per visualizzare i contatti

  • Consultazione pubblica per la revisione dell'EUTR

    16 giugno 2015
  • 10/12/14 Pubblicato in GU il Decreto Leg. n.178 del 30/10/14

    Il 25 Dicembre entra in vigore Decreto attuativo e sanzionatorio

    16 dicembre 2014
  • Circolare aggiornata su Decreto nazionale EUTR/FLEGT

    21 ottobre 2014
  • Legno illegale - EUTR

    MIPAAF: approvato in via definitiva il decreto attuativo sul legno illegale

    22 settembre 2014
  • MIPAAF: approvato decreto per attuazione Regolamento UE n. 995/2010

    20 maggio 2014
  • L'AHEC sostiene la lotta al commercio illegale del legno