• Mercato USA da 1,5 miliardi entro 5 anni

    Arredamento: obiettivo Stati Uniti

    18 maggio 2017
  • Al via la seconda tappa del road show che attraverserà il Paese

    Il presidente di FederlegnoArredo, Emanuele Orsini, incontra gli imprenditori piemontesi

    04 maggio 2017
  • Il primo ministro Gentiloni in visita al Salone

    06 aprile 2017
  • Il presidente Emanuele Orsini incontra gli imprenditori siciliani.

    16 marzo 2017
  • Sebastiano Cerullo è il nuovo direttore generale

    14 marzo 2017
  • Più di 1.000 gli incontri b2b organizzati da FLA in fiera

    MADE EXPO 2017, IL SUCCESSO PASSA DALLE IMPRESE

    11 marzo 2017
  • Emanuele Orsini è il nuovo presidente

    15 febbraio 2017
  • Emanuele Orsini designato alla presidenza di FederlegnoArredo

    01 dicembre 2016
  • Importanti le novità contenute nell’accordo firmato ieri con i sindacati

    Accordo di rinnovo del CCNL

    14 dicembre 2016
  • Il mondo che gira. Il legno-arredo e la sfida dell’economia circolare

    01 dicembre 2016

    Il mondo che gira. Il legno-arredo e la sfida dell’economia circolare

    01 dicembre 2016

    All’interno di una gremita Sala Buzzati, si è svolto il 29 novembre il Convegno “Il mondo che gira. Il legno-arredo e la sfida dell’economia circolare”, organizzato da FederlegnoArredo, in collaborazione con Corriere della Sera, Living e Abitare, e con la partnership scientifica di Fondazione Symbola.

    La giornata ha visto succedersi due sessioni, con la mattinata dedicata esclusivamente ad aziende e architetti mentre il pomeriggio aperto al pubblico e agli studenti.
    Il saluto iniziale è stato affidato al vice direttore del Corriere della Sera Barbara Stefanelli, che ha poi passato la parola ad Alessandro Cannavò, Responsabile speciali del Corriere della Sera, che ha iniziato la giornata dialogando con Simona Bonafè, Europarlamentare della commissione Ambiente, e Raffaele Tiscar, Vicesegretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 
    La Bonafè ha sottolineato come parlare di Economia Circolare significhi parlare della nostra politica industriale, e della politica industriale del futuro sulla quale il nostro paese si gioca una partita fondamentale. L’Italia ha già esempi virtuosi di realtà che hanno scommesso su questo nuovo fronte, “ma è sempre mancato un quadro normativo chiaro e stabile”. Per questo l’eurodeputata sta da tempo lavorando a un pacchetto di normative europee sui rifiuti, che crei le condizioni per cui tutto il ciclo di vita di un prodotto sia riciclabile e che spinga all’uso a cascata delle risorse. La posizione del Parlamento Europeo si avrà a febbraio, e successivamente il pacchetto dovrà essere sottoposto al Consiglio degli Stati. 
    Secondo Raffaele Tiscar l’Economia Circolare può essere uno spunto per la creazione di nuove filiere industriali, per la riduzione dei costi e l’aumento del business. È inoltre necessario affrontare il tema dalla radice, “immaginando all’origine un design che possa permettere un disassemblamento dei prodotti” per reimmetterli in questa nuova ‘filiera industriale’. 

    Il secondo momento della mattinata ha visto protagonista il presidente Roberto Snaidero che, incalzato da Cannavò, ha sottolineato come spesso si parli di prodotti finiti di design, ma che per arrivare a ciò è vitale l’attività delle prime lavorazioni del legno e dei semilavorati, “perché la nostra filiera lavora a 360°, dalle foreste al prodotto finito”. 
    Una riflessione è stata dedicata anche al tema del terremoto e della ricostruzione, e il presidente ha ricordato di come la federazione si sia mossa già nel 2012 in occasione del terremoto dell’Emilia costruendo in soli 60 giorni una scuola in legno di 1500 metri quadrati per 220 bambini; questo nuovo sconvolgimento ha visto la federazione fin da subito in contatto con le autorità e altrettanto pronta ad aiutare le zone colpite, costruendo in legno – migliore dal punto di vista prettamente sismico e con tempi costruttivi decisamente più brevi.

    La mattinata è proseguita con un dialogo tra Silvia Botti, direttore di Abitare, prima con Stefano Boeri e poi con Giulio Iacchetti. 
    Boeri ha insistito con forza sulla necessità di investire sui boschi e sulle foreste italiane, raccontando di come le scoperte che in architettura e in ingegneria si stanno facendo sull’uso del legno siano sconvolgenti, e di quanto sia eclettico questo materiale. “Il tema dell’economia circolare – ha proseguito – non è il rispetto dei requisiti, ma il modo di ripensare la politica economica del nostro paese. Dobbiamo avere il coraggio di cambiare”.
    Iacchetti ha raccontato di come la sua attività di designer si concentri in particolare sull’allungamento della vita degli oggetti, e di come l’Economia Circolare ci dica tanto di qualcosa che esiste da sempre ma è sempre stato poco considerato: farci carico di ciò che comporta l’acquisto di un bene fino al termine della sua vita, mettendo in primo piano la consapevolezza delle nostre scelte. 

    L’ultimo spazio della mattinata ha visto protagonista Gunter Pauli, di Zero Emissions Research and Initiatives, guru mondiale del tema e fondatore della Blu Economy, che col suo intervento ha esortato tutti a pensare in modo diverso, con moltissimi entusiasmanti esempi: “Ci siamo convinti che sostituire i combustibili fossili con i fondi di caffè faccia «meno male» all’ambiente, quando invece occorre pensare a «fare più bene». L’esempio del caffè è solo uno dei tanti che sta a indicare come talvolta basti una semplice modifica nella lavorazione e distribuzione di molti prodotti per sfruttare quelle efficienze energetiche che non sono ancora state prese in considerazione. Il vantaggio è che la maggior parte di queste soluzioni non richiede nuove tecnologie né strutture complesse, e nemmeno grossi investimenti finanziari. Si tratta di soluzioni pratiche, che ognuno di noi può mettere in atto. L’unico modo che ci consentirà di spostare il mondo dell’impresa verso la sostenibilità è capire che la soluzione non è difficile, ma è semplicemente diversa. L’industria del mobile deve affrontare le medesime riflessioni. Trasformare un tronco di legno, un’asta di metallo, una canna di bambù o un polimero in arredamento non nasce dal desiderio di sostituire una materia con un’altra. Occorre saper vedere come dietro ogni materia prima, dietro ogni prodotto, si nasconde una trama di vita interdipendente, e se non sapremo ridisegnare questa trama, non riusciremo mai a indirizzare l’impresa e la società verso la sostenibilità”. 

    La sessione pomeridiana ha avuto come obiettivo quello di far conoscere ad un pubblico più generalista i contenuti dell’economia circolare e presentare alcune case history di imprese del settore che stanno già affrontando questa sfida. 

    Il dibattito è stato inaugurato dal presidente di Fondazione Symbola Ermete Realacci, che ha sottolineato come l’Italia abbia grossi punti di forza che derivano dalla sua storia, e che quella della Economia Circolare sia la direzione obbligata che dobbiamo cogliere.

    La successiva tavola rotonda moderata da Silvia Nani, del Corriere della Sera, ha visto nuovamente Stefano Boeri e Gunter Paoli, insieme a Francesco Zurlo, Professore Scuola del Design del Politecnico di Milano, dialogare con giovani studenti del Politecnico e del Polo Formativo dl Legno Arredo di Lentate sul Seveso. 
    Il successivo intervento è stato di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che ha affermato con certezza che l’Economia Circolare sarà la nuova economia, e che, immaginandosi una nuova rivoluzione industriale all’insegna della tecnologia e della digitalizzazione, accanto a esse viaggerà parallela questa nuova economia, che sarà importante anche come nuova occasione di business. 

    Da ultimo, Patrizio Dei Tos, Amministratore Itlas, Paolo Fantoni, Presidente European Panel Federation, Fabrizio Gregori, Direttore Contract Rimadesio e Roberto Valdinoci, Direttore Generale Gruppo Mauro Saviola hanno presentare le loro imprese, che stanno già affrontando questa nuova ed affascinante sfida. 

  • Bonus casa: persa occasione, ora intervenga il senato

    25 novembre 2016
  • Tra gli ospiti Stefano Boeri, Giulio Iacchetti, il Ministro Galletti, Gunter Pauli, Simona Bonafè

    CONVEGNO INTERNAZIONALE A MILANO IL 29 NOVEMBRE

    21 novembre 2016
  • FederlegnoArredo: un sì che rafforzerà l’Italia e farà crescere l’economia

    11 novembre 2016
  • Bonus Casa

    Snaidero: “Grande attenzione del Governo per il mondo del legnoarredo”

    19 ottobre 2016
  • Al via l’accordo tra Regione Puglia e FederlegnoArredo

    15 settembre 2016
  • FederlegnoArredo alla Fiera del Levante a Bari

    09 settembre 2016
  • Triennale di Milano, 13 settembre ore 15.00

    FederlegnoArredo organizza il Mock Trial – Tutela del Design

    31 agosto 2016
  • Business Procurement nel Regno Unito

    14 luglio 2016
  • Gran Bretagna fuori dalla UE

    Le imprese italiane del legno-arredo e l’effetto Brexit

    24 giugno 2016
  • 2° DESIGN SUMMIT a milano

    22 giugno 2016
  • Targa Rodolfo Bonetto 2016

    14 giugno 2016
  • È uno dei dati che emerge dal Rapporto “Sussidiarietà… e politiche industriali”

    Imprese familiari? Performance sopra la media

    06 maggio 2016
  • Il nuovo organo avrà il compito di elaborare la strategia economica dell’associazione

    Il Presidente Snaidero nell’Advisory Board di Confindustria

    29 aprile 2016
  • Il legno arredo verso l’economia circolare: il rapporto di Federlegnoarredo e Fondazione Symbola

    06 aprile 2016
  • Bonus “giovani coppie”, pubblicata ieri la circolare dedicata al provvedimento

    01 aprile 2016
  • Obiettivo: presentare il Salone del Mobile.Shanghai

    FLA Eventi in tour per la Cina

    01 marzo 2016
  • Prorogato il Bonus Mobili; new entry per il Bonus giovani coppie

    Detrazioni arredo, un 2016 ricco di opportunità

    21 gennaio 2016
  • Tax credit riqualificazione hotel: prossime scadenze

    21 gennaio 2016
  • Sarà un evento fieristico ad invito dedicato all’eccellenza dell’arredo italiano

    Salone del Mobile.Shanghai: dal 19 al 21 novembre 2016 la 1° edizione

    21 dicembre 2015
  • Il presidente Roberto Snaidero: “scelta lungimirante raddoppiare il tetto”

    Bonus giovani coppie, il tetto sale a 16.000 €

    13 novembre 2015
  • Il nuovo Notiziario del LegnoArredo

    28 gennaio 2015
  • Dal 2 al 30 novembre "Mese del Legno"

    Il legno protagonista a Eataly Milano Smeraldo

    02 novembre 2015
  • Il presidente Snaidero: “occasione per comunicare la capacità di fare impresa delle nostre aziende”

    XXI ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE, FederlegnoArredo protagonista

    29 ottobre 2015
  • Bonus Casa e Legge Stabilità 2016

    Snaidero: “Lieti di registrare quando la buona politica passa dalle parole ai fatti”

    16 ottobre 2015
  • Al Crocus Expo di Mosca dal 14 al 17 ottobre 2015

    La forza della qualità sostiene l'arredo italiano in Russia

    14 ottobre 2015
  • Legge Stabilità: serve politica fiscale ad hoc per le giovani famiglie sull’acquisto di arredi

    13 ottobre 2015
  • Convegno sul Tax Credit per la riqualificazione alberghiera

    25 settembre 2015
  • 55 anni di storia e di eccellenza made in Italy

    11 settembre 2015
  • Tax credit strutture alberghiere: istruzioni per l’uso

    31 agosto 2015
  • Dal 10 al 14 luglio presso lo spazio ADI per EXPO in via Bramante a Milano

    Tornano i progetti di Design Competition

    03 luglio 2015
  • Nuove opportunità per il contract alberghiero italiano

    Approvato il credito d’imposta per le ristrutturazioni alberghiere 2014-2016

    23 giugno 2015
  • L'annuncio durante l’Assemblea Generale

    FederlegnoArredo alla XXI Triennale Internazionale 2016

    04 giugno 2015
  • "Esportare la Dolce Vita" di Confindustria - ed. 2015

    Emirati, Arabia e Cina: i mercati emergenti per l'arredo italiano di qualità

    12 maggio 2015
  • Gli auguri di buon lavoro del Presidente

    Messaggio di Roberto Snaidero per l'inaugurazione del Salone 2015

    14 aprile 2015
  • Fondazione Symbola, Unioncamere, FederlegnoArredo e Fondazione Edison

    Le 10 verità sulla competitività italiana: focus Legno Arredo

    10 aprile 2015
  • Ospite della puntata dell'8 aprile 2015

    Roberto Snaidero a Matrix

    09 aprile 2015
  • Giovani designer e imprese collaborano

    "Design Competition" al Salone del Mobile di Milano

    01 aprile 2015
  • Delegazione del Consiglio Direttivo FederlegnoArredo a Roma

    Incontrare la politica italiana per dar voce al settore Legno-Arredo

    27 febbraio 2015
  • "Io sono cultura" - Rapporto Fondaz. Symbola

    L'Italia della qualità e della bellezza sfida la crisi

    06 marzo 2015
  • Il presidente Snaidero: "per noi è una grande occasione"

    L'Euro debole promuove l'export italiano

    08 gennaio 2015