ASSUFFICIO
Associazione nazionale delle industrie dei mobili e degli elementi d'arredo per ufficio
  • Certificare la salute e il benessere nel workplace

    08 maggio 2018

    Certificare la salute e il benessere nel workplace

    08 maggio 2018
    N18_Assufficio_04

    L'iconica sede di COIMA, nel cuore di Porta Nuova, ospiterà il prossimo 21 maggio l’incontro, organizzato in partnership da Assufficio, COIMA e WOW! Webmagazine, con l’obiettivo di affrontare il tema del green office nella sua complessità e suggerire percorsi, strumenti e sistemi di rating affinché l’eco-sostenibilità non si riduca solo al “green washing”.
    I posti sono limitati, pertanto è indispensabile accreditarsi entro il 16 maggio 2018 compilando il modulo a termine di questa pagina.

    La scelta della location non è casuale: l’headquarter COIMA, progettato da Mario Cucinella è certificato LEED Platinum e utilizza materiali e prodotti certificati “cradle-to-cradle”. Dunque un ufficio davvero “smart” e “sostenibile” che dà il giusto valore a questi termini abusati e usati spesso a sproposito.
    Saranno proprio Alida Catella, CEO di COIMA Image e Stefano Corbella, Sustainability Officer di COIMA a illustrare i concetti progettuali e i processi applicati per questo smart office e anche per altri building sviluppati da COIMA, dimostrando con dati concreti come la sostenibilità sia una leva per lo sviluppo immobiliare con un impatto notevole anche sull’aumento del valore e della rendita degli immobili.
    Si parlerà dell’approccio cradle-to-cradle, basato sul concetto di economia circolare e sull’adozione di processi produttivi e di materiali capaci di rigenerarsi “dalla culla alla culla”, appunto.
    Saranno illustrati altri protocolli di certificazione per l’office building quali il LEED, ma anche di sistemi di rating basati sul benessere delle persone come WELL, il primo protocollo, basato su evidenze scientifiche, che certifica la qualità interna degli ambienti costruiti e il suo influsso sullo stato psico-fisico delle persone.
    Elisa Sirombo, Sustainability specialist al FULL (Future Urban Legacy Lab) del Politecnico di Torino illustrerà i sette pilastri alla base della certificazione WELL che applica una metodologia olistica; saranno sottolineati in particolare quali elementi incidono sul benessere e la salute delle persone.
    Saranno illustrate le prestazioni dei materiali di finitura dell’interior design e degli arredi e come questi elementi possano influenzare la qualità dell’aria e le condizioni acustiche e visive.
    Si offriranno indicazioni concrete sugli strumenti utili per ottenere informazioni credibili sulla sostenibilità dei prodotti con la presentazione di SPOT, un data base di oltre 40.000 prodotti ecologici per l’architettura che facilita la selezione e l’integrazione delle informazioni nel workflow BIM. 
    Il database è gratuito e gestito da UL, un’organizzazione leader nella scienza della sicurezza che promuove lo sviluppo di standard di sostenibilità riconosciuti a livello globale da oltre 120 anni e sarà proprio Elena Veneziani, UL Environment Business Development Manager, a illustrare come uno strumento di questo tipo possa garantire ai progettisti, oltre all’affidabilità, anche una considerevole riduzione dei tempi per l’individuazione dei prodotti sostenibili da utilizzare.
    Una spinta nel rendere maggiormente qualificati e qualificanti le forniture degli arredi, nel premiare la qualità e la sostenibilità è offerta anche dai CAM, come spiegherà Gianfranco Marinelli, presidente di Assufficio, associazione di FederlegnoArredo concretamente impegnata sul tema della qualità ambientale nell’ambiente di lavoro. Dopo la pubblicazione del Decreto -a gennaio 2017- Assufficio ha infatti collaborato con il Ministero per l’Ambiente per semplificare la messa in pratica dei requisiti indicati dai Criteri Minimi Ambientali applicati dalla Pubblica Amministrazione e che stanno diventando un punto di riferimento anche per gli acquisti da parte di aziende private.
    Il seminario sarà moderato da Renata Sias, direttore di WOW! Webmagazine, testata focalizzata sugli ambienti di lavoro e i nuovi modi di lavorare, da sempre promotrice di una visone eco-sostenibile del design e dell’architettura. 

    Dove: COIMA HQ, Piazza Gae Aulenti 12, Milano
    Quando: 21 maggio 2018 (17,30 /19,30) 
    Note: L’incontro è gratuito. I posti sono limitati

    È indispensabile accreditarsi entro il 16 maggio compilando il form di seguito, oppure scrivendo ad assufficio@federlegnoarredo.it 

     
    Documenti

    Form di iscrizione

  • Assemblea Generale FederlegnoArredo

    10 maggio 2018
Appuntamenti / Eventi