ASSOLEGNO
Associazione delle industrie prime lavorazioni e costruzioni in legno
  • Dottorati del Legno: resoconto ricerche Universitarie del nostro settore

    04 aprile 2017

    Dottorati del Legno: resoconto ricerche Universitarie del nostro settore

    04 aprile 2017

    Importantissimo evento per tutti i soci Assolegno in programma presso SHG Hotel Catullo – Viale del Lavoro 35/37  San Martino Buon Albergo (VR)  Mercoledì 12 APRILE 2017 dalle 14.30 DOTTORATI DEL LEGNO  un incontro per confrontarsi ed essere aggiornati sulle ricerche Universitarie del nostro settore che stiamo finanziando e sostenendo con il seguente programma:

    Ore 14.15 - Registrazione partecipanti

    Ore 14.30  – Sopraelevazioni in Legno

    Marco Imperadori - Professore di Progettazione e Innovazione Tecnologica – Politecnico di Milano  e Federica Brunone
    Oggetto: Finanziamento Dottorato: LEGNO 2.0: innovare e costruire sul costruito ha come obiettivo l’identificazione di modelli innovativi di prodotto, processo e progetto, mediante tecnologie costruttive in legno, additive, bidimensionali e tridimensionali, come soluzione per la riqualificazione – architettonica, energetica, strutturale urbana – del panorama edilizio esistente. L’obiettivo è definire possibili soluzioni tecnologiche, studiate in termini di ottimizzazione delle interazioni strutturali tra esistente e nuovi volumi, simulazioni e verifiche delle ipotesi di miglioramento energetico, analisi economiche sulla possibilità di ammortamento dei costi, sia in termini di risparmio energetico che di rivalutazione del valore immobiliare, e compatibilità con le normative edilizie.

    Ore 15.00 – Strutture in Legno: con particolare riferimento alle costruzioni in zona sismica

    Maurizio Piazza e Ivan Giongo - Professore ordinario del Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica dell’Università di Trento - University of Trento
    Oggetto: Finanziamento RTD. Studio del comportamento delle strutture in legno, con particolare riferimento alle costruzioni in zona sismica, con l’obiettivo di individuare le procedure più idonee per la valutazione della sicurezza strutturale e le modalità di progetto e di verifica degli interventi nel nuovo e nel costruito. I risultati della ricerca hanno la finalità di contribuire a creare le basi tecniche per un aggiornamento normativo, in ambito nazionale ed europeo, coerente con lo stato dell’arte della strutturistica in legno, nonché ad approfondire le conoscenze in materia nel settore della formazione accademica e professionale.

    Ore 15.30 – Il progetto Wood Comfort: stato dell’arte e prospettive

    Michela Zanetti e Maria Luisa Demattè Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-forestali Università degli Studi di Padova
    Oggetto: Nella stampa specializzata nel settore dell'architettura e dell'arredo di interni è frequente trovare articoli e annunci pubblicitari che asseriscono come l’uso del legno contribuisca ad aumentare il valore di un'abitazione o di un ambiente per il senso di benessere percepito. Ma perché la presenza del legno contribuisce a rendere un ambiente più confortevole? Per rispondere in modo oggettivo a questa domanda, verranno presentati i risultati e le prospettive dello studio in corso all’Università di Padova sulla sensazione di comfort generata da questo materiale considerando le risposte dei consumatori in termini di sensazione, motivazione ed emozione.

    Ore 16.00 - Comportamento meccanico di innovativi sistemi di connessione per edifici in x-lam
     
    Prof. Massimo Fragiacomo – Professore Ordinario del Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile – Architettura, Ambientale; Università degli Studi dell’Aquila e Prof. Marinella Fossetti Professore Associato – Facoltà Ingegneria e Architettura Università degli Studi di Enna Kore e Ing.  Giuseppe D’Arenzo
    Oggetto: Un percorso di dottorato di ricerca partito quest'anno all'Università degli Studi di Enna in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila e con una multinazionale che si occupa di sistemi di fissaggio per l'edilizia in legno. Il progetto di ricerca ha l'obiettivo di valutare il comportamento meccanico di un innovativo sistema di connessione per edifici in CLT. Lo studio prevede una importante attività sperimentale da condurre presso il L.E.D.A (Laboratory of Earthquake engineering and Dynamic Analysis), il nuovo laboratorio di Strutture dell'Università di Enna Kore.

    Ore 16.30 – Aggiornamenti  EC8

    Maurizio Follesa in collaborazione con Massimo Fragiacomo Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile – Architettura, Ambientale – Università degli Studi dell’Aquila
    Oggetto: Finanziamento Lavori di Revisione EC8:  Le attività previste nel presente rapporto di collaborazione  riguardano i seguenti aspetti trattati all’interno dell’intervento possono essere così riassunte:
    - Punto della situazione: nuova bozza del Capitolo 8 dell’Eurocodice 8 : novità e principi
    - Scrittura di un Background Document del documento normativo contenente le spiegazioni e i riferimenti scientifici, bibliografici delle modifiche proposte da consegnare alle aziende associate al fine di informarli delle maggiori novità introdotte.

     
    Documenti
  • Assemblea Generale

Appuntamenti / Eventi